La storia di Mikyung

Come è iniziato

Esibirsi in un museo
Esibirsi in un museo
Era inevitabile che Mikyung Sung sarebbe diventato un bassista d'archi? Sarebbe stato difficile evitare l'influenza musicale nella sua casa. Stava ascoltando musica anche prima di nascere; stava sentendo il basso prima di nascere. Suo padre, Youngseog, era un doppio bassista della Seoul Philharmonic Orchestra. Sua madre, Inja Choi, era l'accompagnatore di pianoforte del Coro Nazionale Coreano. Quindi, naturalmente, Mikyung ha iniziato a imparare la musica all'inizio, prima con lezioni di violoncello e pianoforte. Suo fratello Minje, tre anni più grande, stava già suonando il basso quando Mikyung aveva sei anni. Youngseog aveva avuto uno speciale basso di 150 cm (5') costruito da un liutaio locale, rispetto ai normali 180 cm (6'), anche se anche questo era troppo grande per Minje per suonare all'inizio senza riposare su una pila di enciclopedie e cuscini. Quando Mikyung aveva 10 anni, decise di essere come suo fratello e suo padre, e prese anche il basso.

La vita da quel momento in poi è stata consumata con la pratica, cinque ore al giorno, spesso fino a mezzanotte. Come suo fratello prima di lei, i suoi progressi sono stati rapidi. Ha eseguito il suo primo concerto solista con l'orchestra locale all'età di 12 anni. La famiglia ha concertato insieme in tutta Seoul. Un'apparizione di tutta la famiglia nella famosa Kumho Art Hall, quando Mikyung aveva 13 anni, fu ben accolta. Negli anni successivi apparve lì da sola nei concerti di Prodigy e Young Artist, con sua madre che accompagnava. Si iscrisse alla Sunhwa Arts School, e naturalmente si iscrisse alla sua orchestra. Seguirono altri concerti, così come i primi premi nelle competizioni musicali coreane: il Baroque String Ensemble Competition, l'Haneum National Music Competition, il Music Education Journal Competition e il Korea Double Bass Association Competition.

Premio mikyung sung al J.M. Sperger Competition
1° Premio al Concorso J.M. Sperger

Nel 2006, suo fratello Minje, allora 16enne, ha avuto il suo primo successo internazionale essendo il più giovane concorrente di sempre a vincere il primo premio all'International J.M. Sperger Double Bass Competition in Germania. (L'anno successivo avrebbe anche vinto il Premio Koussevitzky in Russia.) Nel 2008, Mikyung, allora 15enne, perse per poco di aver battuto il record di età di suo fratello di un anno, riuscendo solo a posizionarsi quarto. Quando il concorso Sperger si tenne due anni dopo, Mikyung, meglio gestendo i suoi nervi, prese finalmente il primo premio, così come due premi speciali e il premio del pubblico. Non era la più giovane di sempre, ma era ancora la concorrente più giovane quell'anno, a 17 anni, e la più piccola. Come risultato fu invitata dal direttore d'orchestra Daniel Raiskin ad esibirsi in diversi concerti in Germania.

Si era iscritta alla Scuola Preliminare della Korea National University of Arts, conseguendo la laurea in musica nel 2013. Lì lavorò con Ho-gyo Lee, il suo primo insegnante di basso oltre a suo padre, che era da tempo disorientato dal livello di abilità dei suoi figli, molto più avanzato nel repertorio solista del suo. Naturalmente ha fatto da solista anche con l'orchestra dell'università.

Mikyung Sung con il fratello Minje Sung su KBS1
Apparire sulla televisione KBS

Nel frattempo, è stata invitata a comparire sulla televisione nazionale KBS1 (Korean Broadcast System), primo come uno dei quattro giovani artisti dotati in uno speciale di Capodanno di Disseaclassica nel 2011, e poco dopo come artista protagonista nella prima puntata della stagione regolare di "Masterpiece Scandal", uno spettacolo che ha esplorato la storia nascosta dietro una grande opera d'arte. (In questo caso, la vera paternità di due canzoni di Felix Mendelssohn e sua moglie Fanny.) Ha ricevuto elogi per la sua esibizione al Pyeongchang Great Mountains Music Festival. Presto Minje e Mikyung stavano concertando in tutta la Corea come "2Bass" o "MJK Ensemble", dando numerosi concerti in casa e suonando anche nelle principali sale da concerto. Sono apparsi anche su KBS1 come duo nel 2013, insieme alla madre, come oggetto di un episodio di Disseaclassica dove sono stati intervistati e hanno suonato diversi pezzi.

Dopo essersi laureata all'università, Mikyung fece un'audizione per due orchestre in Corea, vincendo entrambe le posizioni, incluso l'assistente preside nell'orchestra di suo padre. Ma sognava ancora una carriera come solista, così ha rifiutato entrambi i lavori, e invece ha fatto domanda alle scuole negli Stati Uniti per gli studi di performance musicale. L'accettazione a uno dei conservatori musicali più selettivi del mondo ha aperto un capitolo completamente nuovo nella sua vita.

La Scuola Colburn di Los Angeles

La Colburn School di Los Angeles, un'istituzione abbastanza giovane, non è ancora così conosciuta come i vecchi conservatori della costa orientale come la Juilliard, la Eastman School, il New England Conservatory o il più vicino parallelo di Colburn, il Curtis Institute incentrato sulle prestazioni. L'unico obiettivo di Colburn è formare strumentisti per essere musicisti professionisti, ed è adatto a farlo. Con musicisti di livello mondiale come istruttori, diverse belle sale da concerto, eccellenti strutture per esercitarsi, lezioni, vitto e alloggio gratuiti e una posizione centrale di fronte alla Disney Hall della Filarmonica di Los Angeles, gli studenti di Colburn sono immersi e circondati da, le arti. Con un tasso di accettazione intorno al 3-5%, solo i migliori hanno una possibilità di ammissione. Tuttavia, Mikyung si è distinto anche tra quella folla rarefatta.

Amoris Trio
Amoris Trio

Per la prima volta, Mikyung è stata indipendente, da sola, in un nuovo paese. Iniziò a studiare con Peter Lloyd, che aveva suonato per otto anni nella Philadelphia Orchestra e per 21 anni come preside della Minnesota Orchestra, così come con molti dei migliori ensemble da camera. Presto divenne un appuntamento fisso al "Performance Forum", un rituale settimanale di Colburn dei concerti del giovedì a mezzogiorno, con l'intero corpo docente e studentesco invitato a guardare gli altri studenti in cima al loro gioco che furono invitati ad apparire dai loro insegnanti, seguiti dal pranzo per tutti in una sala prove. Si unì ai suoi coinquilini, al bassista Sukyung Chun e alla pianista Eloise Kim, per formare l'Amoris Trio, incluso un concerto alla Sierra Madre Playhouse. Alla fine ha pubblicato il suo primo video su YouTube, un blistering run-through della Gliere Tarantella con Eloise Kim che accompagnava, registrato in una piccola sala recital di Colburn, annunciando al mondo il suo arrivo sul suolo statunitense, così come la sua serietà come uno dei virtuosi al top bass del mondo.

Frank Proto, Mikyung Sung, Ludovic Morlot
Con Frank Proto e Ludovic Morlot

Ha fatto una bella impressione a Colburn, esibendosi con la Colburn Orchestra nel primo concerto per violoncello di Haydn, e in seguito un'esecuzione di Carmen Fantasy di Frank Proto, lodato dal compositore come "una delle più grandi esecuzioni del mio pezzo che abbia mai sentito", con il direttore musicale della Seattle Symphony Ludovic Morlot. Ha anche tenuto numerosi recital, così come altre apparizioni al Performance Forum. Presto ha fatto squadra con il pianista Jaemin Shin, segnando la sua partnership musicale più produttiva fino ad oggi. Ha pubblicato altri video su YouTube, guadagnandosi elogi istantanei per il suo straordinario livello di virtuosismo e musicalità. Ha lavorato con compositori come Frank Proto e Arni Egilsson per provare le loro opere, per poi darne esecuzioni definitive.

Nel frattempo ha continuato a competere: nel 2015, l'ISB (International Society of Bassists) si è svolto in Colorado con Eloise Kim, risultando al 2 ° posto e al premio Thomas Martin per la migliore esecuzione di un lavoro di Bottesini; una corsa del 2016 al secondo turno del Concorso ARD in Germania con la madre che accompagna; e una menzione d'onore 2017 nelle finali del Concorso Bradetich in Texas, accompagnato da Jaemin Shin, insieme al premio votato su Internet per la migliore performance concerto del Concerto Bottesini n. 2, meritato dalla sua straordinaria interpretazione.

Mikyung Sung e Jaemin Shin
Esibirsi con Jaemin Shin a Colburn

Insieme ai suoi soliti studi, si è impegnata in master class, come fanno tanti studenti, non solo con bassisti di spicco ma anche violoncellisti e violinisti, come i membri del quartetto Guarneri. Questo sembra appropriato, poiché i bassisti suonano spesso musica originariamente scritta per altri strumenti. In effetti, ha sempre più enfatizzato le sonate scritte per violoncello e persino violino, come quelle di Mendelssohn, Brahms, Grieg, Rachmaninoff e Franck, con esibizioni che spesso rivaleggiano con quelle dei migliori violinisti o violoncellisti. A differenza di molti studenti, le sue esibizioni di master class di solito sarebbero state affinate al più alto livello di padronanza tecnica ed espressione musicale, ponendo una sfida interessante per gli insegnanti che cercano di dare un feedback significativo.

Si è laureata a Colburn nella primavera del 2017 con il suo Diploma d'Artista, ma è rimasta in giro per un altro anno per continuare a studiare, oltre ad esibirsi con Jaemin Shin.

Ritorno in Asia

Mikyung Sung nel podcast del Festival di un mese 2018
Podcast per il Festival di un mese 2018

All'inizio del 2018, ha fatto un'audizione per la Shanghai Symphony Orchestra e ha vinto una posizione principale, per iniziare in autunno. Questo la ha impostata per un ritorno in Asia (Shanghai è solo un volo di due ore da Seoul). Nell'estate del 2018, è tornata a suonare al The House Concert di Seoul, partecipando con il pianista Jaemin Shin a concerti e podcast per il One Month Festival 2018. Suonò due concerti house, il primo dei cui sonate furono hindemith, mendelssohn, franck e rachmaninoff. Ciò ha portato ad alcune delle sue esibizioni più mature ed emotivamente soddisfacenti di sempre, tra cui una versione profondamente commovente della seconda Elegia di Bottesini e un'esibizione insolitamente colorata delle Czardas di Monti, entrambe dal concerto di chiusura del gala del festival.

Mikyung Sung con la Shanghai Symphony
Con la Shanghai Symphony

In autunno si è unita alla Shanghai Symphony Orchestra, compreso il loro concerto dalla Città Proibita di Pechino, trasmesso in tutto il mondo e registrato per la Deutsche Grammophon in onore del 120 ° anniversario dell'etichetta. Ha anche iniziato a insegnare alla Shanghai Orchestra Academy, insieme ai membri della New York Philharmonic e della NDR Elbphilharmonie. Nella primavera del 2019, ha eseguito due recital con la pianista Ilya Rashkovskiy a Seoul. Ha anche eseguito ancora una volta Carmen Fantasy di Frank Proto, questa volta con la Seongnam Philharmonic Orchestra in Corea. Si è dimessa dalla Shanghai Symphony Orchestra e dalla Shanghai Orchestra Academy nel 2019 per concentrarsi sulla sua nuova famiglia e sulla carriera da solista.

Nuovo ritratto per il 2020
Nuovo ritratto per il 2020
Alla fine del 2019, Mikyung ha iniziato a lavorare con la sua nuova direzione, BOM Arts Project, per riprendere a dare spettacoli da solista.

Mikyung suona un basso Quenoil formato 5/8.